AIDS in Italia: i dati sul contagio e sui morti

L’Istituto superiore di sanità ha pubblicato i dati relativi al Rapporto AIDS, dal quale abbiamo tratto alcune significative infografiche interattive.

Aids in Italia: i dati

Aids in Italia: i dati

La prima riguarda i casi, annuali e cumulati, dal primo scoperto nel 1982 fino al 2010, nonché i decessi relativi all’anno di contagio. Più di 60.000 italiani hanno contratto la malattia e tra questi quasi 40.000 sono deceduti al 2010.

Sebbene i dati relativi ai nuovi casi siano in diminuzione, così come la mortalità, la pericolosità della malattia impone di non abbassare la guardia sui temi della prevenzione e sulla ricerca di cure sempre più efficaci.

In quale anno vi è stato il picco di contagi e decessi?

E’ il 1995 il punto della massima espansione della malattia nel nostro Paese, con 5.653 casi accertati e 4.582 morti. Da lì inizia il trend decrescente, più rapido per quanto riguarda il numero delle vittime ma meno per il numero di coloro che hanno contratto l’AIDS.

Aids in Italia: tutti i dati del contagio e dei morti

Documenti

 
Commento (1) Trackback Permalink | 19.07.2011
Scritto da:
Andrea Gianotti
Categorie:
TAG:

Una risposta a AIDS in Italia: i dati sul contagio e sui morti

 
Commenti
 
  1. Pingback: Una botta di morte | Estrogeni - Blog. CEO - Alfredo Borrelli.

Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>