L’agricoltura in Italia

Ancora ci si ricorda la bellissima pubblicità radiofonica che promuoveva il censimento generale dell’agricoltura (raccogliamo risposte, seminiamo futuro), ed ecco che già l’Istat ha pubblicato i risultati.

Censimento generale dell'agricoltura

Censimento generale dell'agricoltura

Come tutti i censimenti generali, anche questo permette una visione di lungo periodo su molti dettagli e ci consentono di analizzare i grandi fenomeni che accadono in un decennio di un fattore economico importante del nostro Paese quale l’agricoltura.

Le domande a cui ho cercato di rispondere, tra le tante che la lettura dei dati fa scaturire, sono: c’é più o meno superficie agricola utilizzata rispetto al 2000? E ci sono più o meno aziende aziende agricole per abitanti? E come sono distribuiti i dati sul territorio italiano?

I grafici ci vengono in aiuto nella lettura dei molti dati: la Puglia, ad esempio, ha un terzo della superficie dedicata all’agricoltura, mentre la Liguria solo l’8% circa. E se il numero di aziende è calato ovunque, si sono registrate percentuali differenziate che, in alcuni casi, con l’aumento della superficie, hanno portato ad un incremento della media della superficie per azienda, come i casi della Sardegna e della Sicilia.

Censimento generale dell’agricoltura

Documenti

Scritto da:
Andrea Gianotti
Categorie:
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>