Uso di Internet: l’Italia arranca

Secondo l’indagine Comscore sull’uso di Internet in Europa in un mese solare (Maggio 2011), l’Italia non brilla certo per risultati positivi.

Uso di Internet in Europa

Uso di Internet in Europa

I navigatori italiani sono pochi in termini percentuali sulla popolazione (il dato è elaborato e la fonte è en.wikipedia), e mediamente più inattivi rispetto al resto del continente.

Vi è un Paese europeo che primeggia nelle tre classifiche di Pagine per utente, Ore per utente e Numero di utenti sulla popolazione:

Sono i Paesi Bassi: dei suoi abitanti il 70% è online e spendono (sia per lavoro che per divertimento) oltre 35 ore al mese; l’Italia, invece, si piazza al penultimo posto dei 17 del campione Comscore in tutte classifiche.

Per altre nazioni non si riscontrano trend certi di correlazione tra i dati: Prendiamo il caso della Danimarca, ad esempio, dove i due terzi della popolazione è online (la percentuale aumenterebbe ancora, poiché il dato degli abitanti include i bambini e gli infanti, invece il dato comscore si limite ai maggiori di 15 anni), mentre è solo undicesima nella classifica delle pagine per utente.

Di seguito la visualizzazione di due tra i dati più significativi su una mappa

Documenti

Scritto da:
Andrea Gianotti
Categorie:
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>