Da dove viene l’energia che consumiamo?

Il GSE (Gestore Servizi Energetici) ha pubblicato, come ogni anno, le statistiche sul bilancio elettrico e sulle fonti rinnovabili in Italia.

Il quadro che emerge è che l’energia prodotta dalle fonti rinnovabili è una quantità non trascurabile di quella che consumiamo ogni giorno. Parliamo di 75.4 TWh, rispetto al totale di 330.5; la rimanente parte è data dalle fonti tradizionali e dall’acquisto all’estero.

La seguente visualizzazione permette di mostrare le differenti categorie in riquadri di grandezza proporzionale rispetto al valore della produzione (nb: l’efficace tool Manyeyes di IBM, utilizzato per questa infografica, purtroppo non è compatibile con tutti i browser, ed occorre abilitare l’esecuzione di codice java per vedere il risultato).

Le fonti di produzione energetica in Italia

Documenti

 
Commenti (2) Trackback Permalink | 29.09.2011
Scritto da:
Andrea Gianotti
Categorie:

2 risposte a Da dove viene l’energia che consumiamo?

 
Commenti
 
  1. simo scrive:

    many eyes ha qualche problema di interfacciamento per ora, però la treemap è spettacolare. Ancora non capisco come mai le biomasse finiscano sempre tra le rinnovabili.

    • Andrea Gianotti scrive:

      Non credo che il progetto Manyeyes sia oggetto ancora di sviluppo da parte di IBM, purtroppo. Sulle considerazioni di merito, vista la mia conoscenza non approfondita dell’argomento non so darti una risposta. Anchese gli uffici di questi enti in genere sono molto gentili e possono spiegarti il motivo della loro classificazione…

Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>