La pensione di vecchiaia

Di sicuro si sa solo che sarà un intervento «sistemico», capace di garantire un’ancor maggiore «equità attuariale» a un modello previdenziale che già oggi gode di una robusta stabilità finanziaria. Ma per capire quali saranno gli ingredienti della riforma Fornero-Monti bisognerà aspettare ancora qualche giorno. L’obiettivo è confezionare un pacchetto organico da approvare entro la fine dell’anno. Anche se alcuni interventi potrebbero essere anticipati con la manovra correttiva che il governo dovrebbe varare prima del Consiglio europeo del 9 dicembre (forse la prossima settimana). Si comincerebbe dall’anticipo al 2012 del meccanismo di aggancio all’aspettativa di vita e del percorso per elevare, magari in tempi più stretti, la soglia di vecchiaia delle donne del settore privato. …

Nell’infografica di oggi il percorso di avvicinamento tra lavoratori e lavoratrici, del settore pubblico e privato, verso il raggiungimento dei requisiti per la pensione di vecchiaia.

Le pensioni di vecchiaia

Le pensioni di vecchiaia

Da Il Sole 24 ORE del 24 novembre 2011, pagina 16
Pensioni, anticipo per le donne
Aggancio all’aspettativa di vita nel 2012 già con manovra correttiva

Documenti

Scritto da:
Marianna Tramontano
Categorie:
TAG:
|
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>