Il confronto Manovra-Manifesto del Sole

Resta la convergenza con le proposte del Sole 24 Ore sui temi del Manifesto della Crescita presentato lo scorso 16 luglio anche se il passaggio in parlamento ha ridimensionato l’impatto su alcuni importanti settori.
La manovra del governo Monti nella sua versione originaria presentava molti punti di convergenza con le proposte de Il Sole 24 Ore: un giudizio che va un po’ attenuato guardando al testo cui venerdì u.s. la Camera ha dato il via libera.

Il confronto

 

I capitoli sono rimasti gli stessi ma gli interventi su alcuni importanti settori sono stati rinviati a future misure fuori dalla “Manovra di Natale”.

Liberalizzazioni: resta solo la libertà di apertura di nuovi esercizi commerciali senza limitazioni, mentre sui farmaci (di fascia C) si è registrata una frenata e, quanto ai taxi, nulla di fatto.
Professioni:per il Sole 24 Ore vanno liberalizzate, l’Esecutivo per il momento non prevede l’abolizione.
I costi della politica: Il Sole 24 Ore ha ribadito la necessità di un taglio drastico con un elenco dettagliato, dall’adeguamento delle indennità parlamentari e del numero degli eletti alla media europea. La sollevazione di senatori e deputati ha comportato la cancellazione della norma, presente nel decreto salva-Italia.
Province: saranno private delle giunte e avranno solo 10 consiglieri ma – grazie a una correzione in corsa – gli organismi in carica continueranno a esistere fino alla loro naturale scadenza.
Le altre “richieste” del Manifesto non sono mai comparse nel menù di Palazzo Chigi.

Più stabili gli interventi su altri settori dove la convergenza con il Manifesto del 16 luglio è confermata.

Il confronto Manovra - Manifesto del Sole

Il confronto Manovra - Manifesto del Sole

Da Il Sole 24 Ore di sabato 17 dicembre
Speciale manovra di Natale pag.6

Documenti

Scritto da:
Marianna Tramontano
Categorie:
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>