Costi della politica a confronto: buste paga italiane più alte del resto d’Europa

La commissione Giovannini ha attestato che deputati e senatori italiani guadagno più dei colleghi europei in termini di stipendio lordo (ma bisogna poi tener conto della diversa tassazione nei sei stati considerati), ma costano meno sul fronte delle spese per portaborse, viaggi e altre voci aggiuntive. Guarda le cifre:

La commissione per il livellamento retributivo

La manovra di Luglio ha previsto il livellamento retributivo Italia-Europa per parlamentari, membri di organi di rilievo costituzionale, organi di vertice di Autorità e Agenzie e figure apicali delle Pubbliche Amministrazioni. A tal fine prevista la nascita di una commissione per la ricognizione della media ponderata rispetto al Pil, dei trattamenti economici percepiti annualmente dai titolari di omologhe cariche e incarichi nei sei principali paesi dell’area euro riferiti all’anno precedente e aggiornati all’anno in corso in base alle previsioni dell’indice armonizzato dei prezzi al consumo contenute nel Def (documento economico e finanziario). La commissione Giovannini è stata istituita con Dpcm 28 luglio 2011.

Le cifre della commissione Giovannini

Le cifre della commissione Giovannini

Le cifre della commissione Giovannini

Da Il Sole 24 Ore di mercoledì 4 gennaio 2012 pag.6
Stipendi in Aula, è scontro sui dati

Documenti

 
Commenti (2) Trackback Permalink | 5.01.2012
Scritto da:
Marianna Tramontano
Categorie:

2 risposte a Costi della politica a confronto: buste paga italiane più alte del resto d’Europa

 
Commenti
 
  1. Massa scrive:

    MI piace la proposta dell’On. Rotondi di passare al mandato gratuito solo con rimborso spese con tetto max es. uguale a quello di un dirigente di un’azienda privata

  2. Pingback: Costi della politica a confronto: buste paga italiane più alte del resto d’Europa | OpenDataBlog « Note in rete

Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>