Scuola in chiaro: trasparenza e iscrizioni facilitate

Abbiamo citato settimana scorsa un progetto inglese che ha permesso al Governo di ottenere un notevole risparmio sfruttando gli open data. Oggi descriviamo un progetto Made in Italy promosso dal Ministero dell’Istruzione: Scuola in chiaro….

Scuola in chiaro

Scuola in chiaro

Iscrizioni a portata di mouse grazie al progetto “Scuola in chiaro” che mette a disposizione in una forma organica le informazioni relative a tutte le scuole di ordine e grado. La base informativa che è stata necessaria per la realizzazione iniziale è costituita, infatti, da dati già presenti presso il Ministero. Ogni scuola, a partire dal 4 gennaio, potrà procedere ad integrare il servizio pubblicando, attraverso una funzione presente sul portale SIDI, tutti i dati posseduti. Naturalmente i dati potranno essere aggiornati continuamente senza scadenze.
Collegandosi al sito www.miur.it si troverà una sezione dedicata a “Scuola in chiaro” nella quale verranno diffuse le informazioni necessarie a delineare il profilo di ogni istituzione scolastica: la dimensione dell’istituto, le caratteristiche dell’offerta formativa, le risorse strumentali e professionali, gli studenti e i loro risultati intermedi e finali.

 

Il progetto

Tutti i dati vengono presentati attraverso 7 aree:

Home: in questa sezione vengono presentate le informazioni anagrafiche della scuola con la possibilità da parte delle scuole stesse di inserire anche l’immagine dell’istituto.

Didattica: informazioni sull’attività didattica articolate in: Piano dell’Offerta Formativa, Orario delle lezioni, Indirizzi di studio, Attività progettuale, Orari di ricevimento dei docenti.

Servizi: servizi web (Certificati Online, Comunicazioni assenze settimanali, Richiesta colloqui MIUR, Pagelle Online); attrezzature a supporto (Assenza Barriere Architettoniche, Strutture Sportive (Palestra, Calcetto, Piscina), Biblioteche (Classica, informatizzata, Altro), Aule (Concerti, Proiezioni, Aula Magna, Teatro);
Attività e Altri servizi (Giornalino Scolastico ed attività connesse, Mensa, ….).

Indicatori alunni: numero degli alunni per anno di corso esiti degli alunni, ammessi alla classe successiva per ogni anno di corso, alunni diplomati, distribuzione delle votazioni d’esame per fasce di voto, numero di studenti che hanno conseguito la lode.

Indicatori sul personale scolastico: numero di docenti della scuola, consistenza del personale amministrativo e tecnico, età media dei docenti; docenti della scuola per tipologia di contratto (a tempo indeterminato o a tempo determinato); assenze del personale docente, amministrativo; mobilità dei docenti.

Indicatori finanziari : nell’area è esposto un indicatore desunto dai bilanci trasmessi dalle istituzioni scolastiche al MIUR che indica la composizione % delle entrate dell’istituzione scolastica per fonte di provenienza.

Valutazione:sarà possibile consultare l’eventuale documentazione messa a disposizione dalle scuole sulla valutazione degli apprendimenti degli alunni.

Scuola online:

I genitori potranno scegliere la scuola che interessa al proprio figlio, cercando tra quelle nella propria città e potendo valutare, inserendo il proprio indirizzo, la più vicina alla propria abitazione o lavoro.

Istruzioni per la campanella di settembre

Istruzioni  per la campanella di settembre

Istruzioni per la campanella di settembre

Fonti: Il Sole 24 Ore di lunedì 23 gennaio pag.10- Il posto in classe si prenota via web; www.miur.it

Per approfondire il progetto “Scuola in chiaro” clicca qui

Documenti

 
Commenti (2) Trackback Permalink | 23.01.2012
Scritto da:
Marianna Tramontano
TAG:
| |

2 risposte a Scuola in chiaro: trasparenza e iscrizioni facilitate

 
Commenti
 
  1. Bob scrive:

    Bello il sitarello con la mappina colorata e i pallini, ma… Sti’ dati non potrebbero essere molto piu’ semplicemente pubblicati in formato raw???
    Gia’ ho letto dell’iniziativa “Scuola in Chiaro” associata al termine “opendata”, sebbene di “open” abbia ben poco, mi domando quale sia la relazione…

Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>