Lavoro: il mismatch tra domanda e offerta

Le iscrizioni

Le iscrizioni

Dalla Formazione al lavoro: il decreto semplificazioni punta a proporre un’offerta formativa a livello territoriale senza sovrapposizioni. Meno burocrazia e maggior visibilità per le scuole tecnico- professionale e gli istituti tecnici superiori (Its) per rispondere alla crescente richiesta da parte delle imprese di professionalità tecniche in quanto, anche in tempi di crisi, il mismatch tra domanda e offerta di lavoro è più forte proprio sui profili tecnici.

Nel 2011 i primi posti del ranking delle figure introvabili stilato da Excelsior di Unioncamere figuravano tecnici per la gestione del personale, carpentieri in metallo, installatori di impianti di allarme e tornitori.
“Il nostro settore necessita continuamente di figure professionali con specializzazione tecnica – conferma Franco Collini, responsabile risorse umane di Max Mara Fashion Group – in particolare tecnici di confezione, che potranno ricoprire, dopo un adeguato training on the job, diversi ruoli: addetti all’ufficio tecnico nell’ambito della progettazione, tecnici delle materie prime, della produzione e controllo qualità”.

Nel mondo del lavoro si riscontra una scarsa conoscenza delle lingue, soprattutto inglese e tedesco, e una ridotta conoscenza delle dinamiche aziendali dovuta all’assenza di stage durante gli studi, segnala Brembo.

Infine, Fulvio Giangrande, direttore personale di Techint Italia conclude:” le figure più critiche per la Pomini di Castellanza sono i periti meccanici ed elettronici per le posizioni di montatore, operatore di macchine utensili, disegnatore CAD e progettista”.

Il mismatch tra domanda e offerta

I profili più richiesti

I profili più richiesti

Da Il Sole 24 Ore di lunedì 30 Gennaio pag. 21
Meno burocrazia per i “tecnici”

Documenti

Scritto da:
Marianna Tramontano
Categorie:
TAG:
|
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>