Open Data: al via la consultazione pubblica

Dal 1° agosto è disponibile online sul sito digitpa.gov.it il documento “Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data” messo a disposizione per la consultazione pubblica. Un invito alle amministrazioni e ai gestori di servizi pubblici.

Le linee guida si inquadrano nell’attività della neonata Agenzia per l’Italia Digitale – prevista dal decreto Crescitalia – nella definizione dei servizi di governance per l’interoperabilità semantica, ovvero la possibilità offerta alle organizzazioni di elaborare informazioni da fonti esterne o secondarie senza perdere il reale significato delle informazioni stesse nel processo di elaborazione. Specialisti e rappresentanti delle amministrazioni possono inviare suggerimenti ed eventuali modifiche in merito al documento fino al 20 settembre 2012(Aggiornamento 5/09: nuova scadenza 30 settembre).

Scopo, destinatari e ambiti di applicazione del documento “Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data”

Scopo
Il documento ha lo scopo di approfondire tutti gli aspetti legati alla ricerca di dati, alla pubblicazione nonché gli aspetti legati alle licenze d’uso e ai modelli di business che derivano dalla produzione e dalla distribuzione di open data interoperabili.

I destinatari
Si rivolge a tutte le amministrazioni pubbliche, a tutti i gestori di servizi pubblici e ai soggetti che perseguono attività di pubblico interesse.

Ambiti di applicazione
Sono stati individuate e riportate nel documento le tipologie di dati che verranno considerati. Si parla di:

- Dati territoriali;
- Dati ambientali;
- Dati relativi al personale della PA;
- Dati scolastici e universitari;
- Dati della ricerca e competenze;
- Classificazioni e dati statistici.

I contributi della consultazione pubblica possono essere inviati a: spcdata@digitpa.gov.it indicando come oggetto: “Consultazione pubblica Interoperabiltà Semantica e Open Data”.

Fonte: DigitPa Ente nazionale per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

Scritto da:
Marianna Tramontano
Categorie:
TAG:
|
Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>